Un’eredità che si tramanda fino ad oggi

La famiglia Marchetti produce tiranti e tenditori da oltre cinquant’anni e da allora non smette di offrire ai suoi clienti solo meccanica di precisione. L’azienda nasce a Carrara da una “legacy" creata nel 1967 dai coniugi Cesare Marchetti e Lucilla Chiomento, coloro i quali seppero portare l’azienda ai vertici di categoria. Da allora le Officine Marchetti continuano a innovare e ad investire attraverso prodotti di alta qualità Made in Italy, al fine di metterli al servizio dei costruttori di telai e delle segherie più prestigiosi al mondo. Nel corso del 2017 è avvenuto il passaggio generazionale, attraverso il quale Arianna Marchetti è divenuta l’unica azionista e titolare della Marchetti Group. Lei si è sempre distinta per la sua dedizione e capacità di servire i clienti in modo diretto, mettendosi sempre a disposizione della sua clientela. Sin da subito, Arianna ha iniziato a mettere in campo una serie di cambiamenti aziendali e presentato un piano di investimenti per rendere l’azienda sempre più efficiente ed all’avanguardia.

LA MISSIONE

La missione aziendale delle Officine Marchetti è quella di sostenere lo sviluppo tecnologico e i processi di produzione, di offrire ogni giorno competenza e affidabilità, ma soprattutto, di implementare lo sviluppo gestionale attraverso le nuove tecnologie e i supporti digitali.  


Credo nello sviluppo e nel futuro. Credo nella mia azienda e nel lavoro di squadra.
Grazie a chi dà fiducia alle Officine Marchetti.
— CEO of Officine Marchetti, Arianna Marchetti

Dal basso verso l’altro   Cesare Marchetti e Lucilla Chiomento  - fondatori delle Officine Marchetti   Arianna Marchetti  - Amministratore delegato delle Officine Marchetti

Dal basso verso l’altro

Cesare Marchetti e Lucilla Chiomento - fondatori delle Officine Marchetti

Arianna Marchetti - Amministratore delegato delle Officine Marchetti